Il 9 Giugno si terrà – tra il mare di Marzocca e le colline fino al Castellaro – la seconda edizione de “Dalla Terra al Cielo” , passeggiata gastronomica tra cibo e spiritualità.

Si tratta di un percorso a piedi che parte domenica 9 giugno alle ore 16 dall’edicola mariana di fronte al noto ristorante “La Madonnina del Pescatore” a Marzocca e si conclude al tramonto al Centro Sociale del Castellaro. Durante il percorso, alcune soste per gustare cibi della nostra tradizione e parlare del rapporto profondo che c’è tra cibo e vita spirituale nella fede cristiana.

Di fronte all’edicola della Madonnina del Pescatore si gusterà del pesce, simbolo dell’appartenenza a Cristo –  Il termine ichthys (nella grafia greca del tempo ΙΧΘΥΣ)  era un acronimo usato dai primi cristiani per indicare Gesù Cristo. –  il cibo sarà offerto dall’associazione Marzocca Cavallo e dal Patron della manifestazione, Moreno Cedroni.

Si partirà a piedi alla volta dei giardini di fianco la Chiesa parrocchiale di Marzocca dove l’Associazione Montimar proporrà una “colazione” Pasquale con la classica “pizza al formaggio” ed altri cibi tipici del pasto mattutino campagnolo del giorno di Pasqua ed il tema della breve conversazione spirituale sarà ovviamente la Resurrezione

Il percorso della passeggiata salirà verso Montignano, per arrivare nel bellissimo giardino della Chiesa, dove ad attendere i partecipanti ci saranno i volontari della promotrice Montignanese con il pane, simbolo per eccellenza dell’Eucarestia, ma anche del formaggio e persino un gelato, preparato dallo Chef Paolo Brunelli. A Montignano la sosta sarà allietata dai canti della tradizione popolare locale eseguito da “La Sciabica Folk”

Rifocillati ci si dirigerà verso una delle ultime tappe: la Cantina Giusti. Dalla bellissima aia di fronte la cantina si gusterà il paesaggio circostante fino al mare ed il vino sarà ovviamente il cibo/bevanda sul quale ci si fermerà a riflettere, allietati da balli tipici della marchigianità contadina. Vino, simbolo per eccellenza nella Bibbia dell’amore e della gioia.

Un ultimissimo piccolo strappo in salita ed ecco il grande spazio prospicente il Centro Sociale del Castellaro dove l’Associazione Castellaro 2001 coadiuvata dall’Acli di San Silvestro accoglieranno il gruppo per un “banchetto” finale a base di grigliata di carne, simbolo del banchetto festoso del regno dei cieli. Il Ristorante Seta sarà di aiuto nella preparazione della cena.

Con questa modalità gioiosa e comunitaria si potrà, se si vuole,  assaporare in modo anche laico la bellezza del Vangelo che resta sempre attuale e concreto, godendo della bellezza della natura e del lavoro dell’uomo.

La passeggiata, non particolarmente faticosa, è adatta a tutti, sebbene per chi si stanca nel percorso o vuole partecipare anche se non in buone condizioni fisiche, è previsto un servizio navetta con dei piccoli pulmini attraverso le varie tappe. Gli stessi pulmini riporteranno a Marzocca coloro che non si sono organizzati prima con le proprie auto.

La prenotazione è obbligatoria perché i posti sono limitati a 200 persone, ed è possibile prenotarsi inviando un messaggio whatsapp al numero 339 833 3481, entro il 5 giugno al massimo.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto a sostegno delle Missioni in Costa D’Avorio in ricordo di Padre Matteo Pettinari.  Vi aspettiamo!

print